System certification Iso 14001

 ll sistema della Protezione civile è un sistema integrato di enti istituzionali, strutture, e corpi operativi che:
- agisce coordinatamente a livello statale, regionale, provinciale e comunale;
- svolge le funzioni essenziali della previsione, della prevenzione, del soccorso, del superamento dell'emergenza e del ritorno alle normali condizioni di vita sui territori colpiti dalla calamità o catastrofe

Levanto

un'emozione per ogni stagione

Le spiagge incontaminate, i sentieri nel verde del Parco nazionale delle Cinque Terre, le acque cristalline e i ricchi fondali dell’Area marina protetta fanno di Levanto il luogo ideale per chi ama la natura e apprezza la cura dell’ospitalità e la tradizione eno-gastronomica di una comunità che si offre al visitatore con un volto diverso per ogni stagione.

Ti trovi in: Homepage Notizie ⁄  Dettaglio notizia

Il chirurgo Pino Saccomanno cittadino onorario di Levanto

Sabato 21 luglio, alle 11.30, in Comune, la consegna dell’onorificenza

Levanto ha un nuovo cittadino onorario. È il dottor Giuseppe (Pino) Saccomanno, il medico che sabato 21 luglio, alle ore 11.30, nella sala del consiglio comunale, riceverà dal sindaco Ilario Agata l’onorificenza conferitagli dalla giunta levantese a trent’anni esatti dall’inizio della sua lunga carriera professionale in qualità di chirurgo all’interno dell’ospedale San Nicolò.
Saccomanno, originario di Grimaldi, un piccolo centro della provincia di Cosenza, dopo aver conseguito la laurea e la specializzazione in Chirurgia generale all’Università di Pisa, nel 1988 arrivò a Levanto come assistente del professor Cappellini, e presso l’ospedale della cittadina rivierasca svolse la sua attività fino al 1999, quando la Divisione chirurgica venne trasferita alla Spezia.
Nonostante lo smantellamento delle sale operatorie levantesi, Saccomanno (che attualmente è dirigente di primo livello della Chirurgia generale al Sant’Andrea della Spezia) ha comunque continuato a prestare fino ad oggi la sua opera presso l’ambulatorio chirurgico del San Nicolò, arricchendo la sua formazione professionale con la partecipazione a corsi di perfezionamento e in veste di coautore di numerose pubblicazione scientifiche.
La comunità levantese, con la quale ha stretto fin dall’inizio un rapporto che travalica l’aspetto professionale e coinvolge la sfera affettiva, attraverso l’amministrazione gli ha riconosciuto (come è scritto nella motivazione dell’onorificenza attribuitagli) la capacità di “aver instaurato con la nostra popolazione un rapporto caratterizzato da un profondo e raro sentimento di rispetto e di umanità, favorendo la nascita e il consolidamento di un legame affettivo totalmente ricambiato”.
Un legame che l’amministrazione comunale ha ritenuto giusto suggellare con la consegna a Saccomanno del “Nodo doro”, il noto braccialetto realizzato dallo scultore locale Renzo Bighetti che accompagna l’attribuzione della tradizionale pergamena.
“Il dottor Saccomanno – è il commento del sindaco Agata – incarna perfettamente l’immagine di ‘amico di Levanto’. Al di là delle indubbie capacità professionali che ha sempre mostrato, Pino è quella persona gentile ed altruista che tutti vorremmo avere al nostro fianco anche per un semplice consiglio, per un conforto, per un sorriso che ci renda più sopportabili le difficoltà che inevitabilmente attraversiamo quando abbiamo bisogno di cure o entriamo in una struttura sanitaria. Lui ha sempre operato per il bene del paziente senza coltivare personalismi o ambizioni carrieristiche, ma spesso smussando gli angoli di ogni discussione quando i problemi rischiavano di soffocare l’operatività del nostro ospedale, conferendo alla sua professione una dignità che travalica le competenze e la avvicina alla gente. Un esempio per tutti coloro che operano in questo delicatissimo settore”.

Levanto, 19 luglio 2018



logo del comune di Levanto - versione piccola

Sito ufficiale del Comune di Levanto
Piazza Cavour 1, Levanto (SP)
Tel: 0187 - 80221 Fax 0187 - 802247
P. IVA 00197500119