System certification Iso 14001

 ll sistema della Protezione civile è un sistema integrato di enti istituzionali, strutture, e corpi operativi che:
- agisce coordinatamente a livello statale, regionale, provinciale e comunale;
- svolge le funzioni essenziali della previsione, della prevenzione, del soccorso, del superamento dell'emergenza e del ritorno alle normali condizioni di vita sui territori colpiti dalla calamità o catastrofe

Levanto

un'emozione per ogni stagione

Le spiagge incontaminate, i sentieri nel verde del Parco nazionale delle Cinque Terre, le acque cristalline e i ricchi fondali dell’Area marina protetta fanno di Levanto il luogo ideale per chi ama la natura e apprezza la cura dell’ospitalità e la tradizione eno-gastronomica di una comunità che si offre al visitatore con un volto diverso per ogni stagione.

Ti trovi in: Homepage Notizie ⁄  Dettaglio notizia

Differenziata, "porta a porta" anche per la raccolta di indumenti usati

Via i contenitori della "Caritas", il ritiro si prenota al numero verde del Comune

Il Comune di Levanto amplia Il servizio domiciliare di raccolta differenziata anche agli abiti nuovi e usati che vengono dismessi e consegnati alla Caritas per essere distribuiti attraverso i canali dell’associazione.
“Rinnovando la convenzione con questo organismo – spiega il vicesindaco Luigi Lapucci – abbiamo concordato di togliere i contenitori collocati nella piazza antistante la chiesa della Madonna della Guardia e passare direttamente al ritiro domiciliare, inserendo l’iniziativa nell’ambito del servizio porta a porta che già effettuiamo per i rifiuti. Abbiamo infatti notato che il materiale depositato nei contenitori viene spesso prelevato e sottratto così all’utilizzo per cui è stato destinato, e parte di esso viene lasciato a terra insieme ai sacchetti nei quali era stato inserito”.
Prima di Natale, quindi, si cambia: chi desidera consegnare abbigliamento dismesso alla Caritas lo potrà fare telefonando al numero verde (800.401083) che il Comune ha attivato per la prenotazione del ritiro dei rifiuti e contattare direttamente gli operatori, che provvederanno al ritiro previo appuntamento.
Il materiale raccolto verrà stoccato nell’ecocentro di Mereti e poi consegnato alla Caritas, che provvederà a redistribuirlo alle persone che assiste.
Intanto, nei prossimi giorni prenderà il via l’ennesima campagna di sensibilizzazione al corretto modo di differenziare i rifiuti. “Verranno effettuati nuovi controlli a campione sui sacchetti dell’indifferenziata e, in caso di presenza, nei sacchetti verdi, di materiali non conformi, cioè riciclabili, l’utente verrà identificato e informato sugli errori commessi. Per il momento non verrà comminata alcuna sanzione” dice Lapucci.
Insomma, un ulteriore approccio “soft” al problema delle trasgressioni, nel tentativo di educare i cittadini credendo nella buona fede degli utenti e confidando nella disponibilità dei levantesi di adeguarsi alle norme per un corretto funzionamento del servizio.
Un servizio che comunque guarda a future, ulteriori implementazioni: dal riciclo degli oggetti usati alla realizzazione di un impianto (magari consortile) di compostaggio. Per arrivare all’obiettivo “Rifiuti zero” fissato al 2020.
Anche per questo, Lapucci  traguarda ad un nuovo mandato. “Vorrei portare a termine questo progetto, che a detta di tutti rappresenta il fiore all’occhiello degli interventi per la tutela ambientale messi in cantiere da questa giunta - dice il vicesindaco – E ne approfitto per chiarire una volta per tutte che, al di là di chiacchiere, voci di corridoio ed indiscrezioni messe in giro spesso ad arte in queste settimane, alle prossime consultazioni elettorali sosterrò la candidatura a sindaco di Ilario Agata, un giovane che ha già dimostrato di condividere l’attenzione per i temi dell’ambiente. Nell’ambito della lista che Agata presenterà vorrei proseguire il cammino intrapreso con la raccolta differenziata e con il servizio di Protezione civile. Con quale carica in seno all’amministrazione per me non è importante”. 

Levanto, 15 dicembre 2014



logo del comune di Levanto - versione piccola

Sito ufficiale del Comune di Levanto
Piazza Cavour 1, Levanto (SP)
Tel: 0187 - 80221 Fax 0187 - 802247
P. IVA 00197500119