Ti trovi in: Homepage Notizie ⁄  Dettaglio notizia

Comune, gli interventi sul 2020 improntati all’emergenza Covid-19

Dal bilancio consuntivo del 2019 un "tesoretto" di 1,4 milioni di euro

È grazie ad una disponibilità di 1,4 milioni di euro sul conto consuntivo 2019 (approvato mercoledì 27 maggio dal Consiglio comunale), a fronte di un risultato di amministrazione di 2.889.000 euro, che il Comune di Levanto riuscirà ad attingere le risorse necessarie per far fronte all’emergenza da Covid-19, che ha costretto a mettere in campo ingenti interventi a sostegno di famiglie e attività produttive.
“In virtù di un’attenta gestione amministrativa che ci ha consentito di accantonare risorse per eventuali investimenti futuri - spiega il sindaco, Ilario Agata - il Bilancio 2019 ci ha portato in dote un tesoretto che ci consentirà di affrontare la ripresa socio-economica del paese senza l’acqua alla gola”.
Imposta di soggiorno, parcheggi e mensa scolastica e varie imposte comunali sono i principali capitoli sui quali le entrate sono azzerate o fortemente ridotte.
Nel 2020, eliminato il pagamento del canone per l’occupazione di spazi pubblici (“Cosap”), rimandato a giugno l’incasso della Tari per le sole utenze domestiche e previsto a settembre un ricalcolo di quelle commerciali che porterà una riduzione di almeno il 50% delle tariffe attuali, a fine estate l’amministrazione studierà una serie di interventi socio-assistenziali per fronteggiare con proprie risorse la crisi di liquidità che ha colpito anche i nuclei familiari.
“I buoni spesa hanno evaso tutte le domande presentate, ma non hanno certo fornito una risposta risolutiva e permanente – ricorda infatti l’assessore Olivia Canzio - Dovremo quindi programmare altri interventi in tutto il settore delle politiche sociali”.
Le risorse messe in campo per affrontare l’emergenza socio-economica faranno slittare la realizzazione di alcune infrastrutture che l’amministrazione aveva messo in cantiere per fine mandato, a cominciare dal grande progetto di riqualificazione del centro.
“Il cantiere su via Dante e piazza Staglieno è quasi completato e gli esercizi commerciali possono riaprire usufruendo degli spazi esterni rinnovati con la pavimentazione e ampliandoli dove possibile anche grazie alle semplificazioni introdotte al regolamento sull’utilizzo degli spazi pubblici - dice Agata - Purtroppo slitteranno gli interventi previsti dal secondo e terzo lotto del progetto, che coinvolgono alcune delle strade di accesso al centro come le vie Garibaldi, Jacopo e Cairoli e corso Italia. Ma la pandemia ha radicalmente mutato le priorità del nostro paese, e al centro di ogni amministrazione che si rispetti devono essere posti i bisogni primari delle persone. In tale direzione, quindi, ci stiamo muovendo: monitorando quotidianamente, anche con un confronto con le varie categorie coinvolte, l’evoluzione della situazione complessiva del paese, per attivare misure di sostegno compatibili con le risorse disponibili e commisurate alle reali necessità manifestate dai cittadini”.

Levanto, 29 maggio 2020



logo del comune di Levanto - versione piccola

Sito ufficiale del Comune di Levanto
Piazza Cavour 1, Levanto (SP)
Tel: 0187 - 80221 Fax 0187 - 802247
P. IVA 00197500119