System certification Iso 14001

 ll sistema della Protezione civile è un sistema integrato di enti istituzionali, strutture, e corpi operativi che:
- agisce coordinatamente a livello statale, regionale, provinciale e comunale;
- svolge le funzioni essenziali della previsione, della prevenzione, del soccorso, del superamento dell'emergenza e del ritorno alle normali condizioni di vita sui territori colpiti dalla calamità o catastrofe

Levanto

un'emozione per ogni stagione

Le spiagge incontaminate, i sentieri nel verde del Parco nazionale delle Cinque Terre, le acque cristalline e i ricchi fondali dell’Area marina protetta fanno di Levanto il luogo ideale per chi ama la natura e apprezza la cura dell’ospitalità e la tradizione eno-gastronomica di una comunità che si offre al visitatore con un volto diverso per ogni stagione.

Ti trovi in: Homepage Notizie ⁄  Dettaglio notizia

Bandiere Blu, Levanto mantiene il prestigioso vessillo

Consegnati a Roma i riconoscimenti per il 2017

Levanto bandiera blu per il secondo anno consecutivo.
Il prestigioso vessillo, simbolo della più importante e nota certificazione di qualità ambientale internazionale, assegnata ogni anno in oltre 70 Paesi dalla “Foundation for environmental education” (Fee), la Fondazione per l’educazione all’ambiente, un’organizzazione non governativa e no-profit con sede in Danimarca che ha come obiettivo principale la diffusione delle buone pratiche ambientali attraverso attività di educazione, formazione e informazione per la sostenibilità, è stato ritirato lunedì 8 maggio a Roma, presso la sede del “Cnr” (il “Consiglio nazionale delle ricerche”), dalla consigliera comunale Federica Lavaggi, delegata dal sindaco Agata a partecipare alla cerimonia cui lo scorso anno aveva presenziato direttamente il primo cittadino rivierasco.
La “Bandiera Blu” non è solo sinonimo di mare pulito. Sono infatti molti i parametri presi in esame per l’attribuzione del riconoscimento, a partire naturalmente da una qualità eccellente delle acque marine. Ma nella valutazione complessiva rientrano tutti i comportamenti virtuosi nel settore ambientale: dalla gestione dei rifiuti alla regolamentazione del traffico dei veicoli, dalla sicurezza ai servizi erogati sulle spiagge.
E Levanto, dopo l’esordio dello scorso anno, che aveva fatto seguito all’entrata in funzione del nuovo depuratore delle acque reflue realizzato a Vallesanta, quest’anno ha confermato di avere le carte in regola per continuare a giocare un ruolo di primo piano tra le località balneari meglio attrezzate nel settore dei servizi al turismo.
“E’ un riconoscimento che ci fornisce ulteriori stimoli per proseguire con ancora maggior forza e determinazione tutte le attività che portano ad un innalzamento della qualità complessiva della vita e, conseguentemente, ad una crescita guidata e incanalata nella giusta direzione di un turismo consapevole e compatibile con le caratteristiche del nostro territorio” è il primo commento del sindaco Agata.
“E’ un percorso che abbiamo già avviato dedicando forti investimenti al potenziamento delle infrastrutture e al miglioramento dei servizi, sia sulle spiagge e nel golfo che lungo i sentieri e nei borghi della vallata - continua il primo cittadino levantese - Abbiamo ristrutturato la’ntico percorso delle mura nel centro storico, aumentato il numero dei parcheggi, riqualificato la spiaggia centrale e il piano terra del Casinò municipale affidandone la gestione a privati, la Levante Multiservizi sta attuando un piano di interventi che ha già portato al rifacimento pressoché totale delle piscine. Abbiamo in cantiere cospicui interventi sul decoro urbano che interesseranno il cuore del paese e che sono stati preceduti dall’approvazione del Piano che disciplina gli spazi pubblici per le attività commerciali e i dehors”.
Soddisfazione anche da parte dell’assessore all’Ambiente, Luigi Lapucci, che, incassati i ringraziamenti personali del sindaco, li “gira” a sua volta al personale del Comune: “E’ grazie all’impegno e al lavoro responsabile e quotidiano di tutti i dipendenti che il paese si presenta con le carte in regola per ottenere i riconoscimenti che si è guadagnato in campo ambientale: dalla Bandiera Blu ai premi e ai bonus per il riciclo dei rifiuti, dalla certificazione ambientale Iso 14001 a quella superiore, la Emas, per la quale abbiamo già superato le due verifiche dell’ente certificatore sui requisiti richiesti e siamo in attesa del riconoscimento ufficiale da parte dell’Ispra (l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale)”.
Entusiasmo anche tra gli amministratori di Bonassola e di Framura. “Siamo molto soddisfatti di questo risultato che ci porta avanti nel progetto che ha segnato tutta la nostra amministrazione in merito all'attenzione all'ambiente, anche in un'ottica di sviluppo e di mantenimento degli alti standard di offerta turistica” è il commento del sindaco bonassolese, Giorgio Bernardin.
Per il suo collega framurese, Andrea Da Passano, “si tratta di una conferma davvero importante, ottenuta con lavoro e attenzione costante. Il nostro borgo da molti anni si impegna per migliorare l'offerta turistica e del rispetto e tutela dell'ambiente. Siamo molto soddisfatti che questo riconoscimento sia stato ottenuto insieme a Levanto e Bonassola, riteniamo infatti importantissimo valorizzare il comprensorio e le sue bellezze”.

Levanto, 8 maggio 2017



logo del comune di Levanto - versione piccola

Sito ufficiale del Comune di Levanto
Piazza Cavour 1, Levanto (SP)
Tel: 0187 - 80221 Fax 0187 - 802247
P. IVA 00197500119