System certification Iso 14001

 ll sistema della Protezione civile è un sistema integrato di enti istituzionali, strutture, e corpi operativi che:
- agisce coordinatamente a livello statale, regionale, provinciale e comunale;
- svolge le funzioni essenziali della previsione, della prevenzione, del soccorso, del superamento dell'emergenza e del ritorno alle normali condizioni di vita sui territori colpiti dalla calamità o catastrofe

Levanto

un'emozione per ogni stagione

Le spiagge incontaminate, i sentieri nel verde del Parco nazionale delle Cinque Terre, le acque cristalline e i ricchi fondali dell’Area marina protetta fanno di Levanto il luogo ideale per chi ama la natura e apprezza la cura dell’ospitalità e la tradizione eno-gastronomica di una comunità che si offre al visitatore con un volto diverso per ogni stagione.

Ti trovi in: Homepage Notizie ⁄  Dettaglio notizia

Approvato dal Consiglio comunale il Bilancio preventivo 2019

Imposte locali inalterate e investimenti nella riqualificazione del paese

Anche grazie all’azzeramento del disavanzo tecnico (quello generato dalla nuova contabilità che imponeva, a partire dal bilancio 2015, di eliminare tutti i residui accumulati negli anni), che prevedeva un ammortamento trentennale in rate annuali da circa 25 mila euro e che è invece è stato sanato nel giro di soli tre esercizi finanziari, il Comune di Levanto guarda con ottimismo verso il futuro economico-finanziario dell’ente, può permettersi di mantenere invariate le imposte locali e continuare a garantire un forte sostegno al settore delle politiche sociali e nel contempo investire in maniera considerevole sulla realizzazione di nuove infrastrutture.
È la sintesi del Bilancio di previsione per l’anno 2019, che è stato approvato dal Consiglio comunale nella seduta di martedì 19 marzo e che certifica la possibilità, per l’amministrazione guidata dal sindaco Ilario Agata, di mettere mano all’ultima parte del programma elettorale pianificando e realizzando in gran parte i lavori di restyling e manutenzione del centro che riguardano pavimentazioni, arredo urbano, illuminazione e servizi pubblici.
“Grazie al lavoro sui conti svolto in questi ultimi anni, che ha portato ad un veloce azzeramento del disavanzo tecnico, si è creata una più ampia autonomia nella gestione finanziaria, che concederà maggiori margini d’azione sulla spesa corrente e sulla possibilità di accedere a mutui - è il commento dell’assessore al Bilancio, Olivia Canzio - Infatti, solo per il 2019 abbiamo potuto stanziare 1,2 milioni di euro per la riqualificazione del centro, che stiamo progettando con la condivisione degli operatori commerciali delle aree interessate”.
La buona situazione finanziaria consente anche di mantenere inalterate le tariffe delle imposte locali: Imu (nel 2018, anche grazie al recupero dell’evasione, si sono incassati 40 mila euro più del previsto), Tasi e addizionale Irpef.
“Nelle politiche sociali – aggiunge l’assessore, che ha anche la delega in questo settore – permangono i contributi e le agevolazioni a favore dei nuclei familiari in situazioni di difficoltà e disagio, così come il sostegno attraverso l’occupazione in cantieri-lavoro. Nonostante i servizi siano in "rimessa" (100 mila euro di ricavi a fronte dei 250 mila di spesa: una copertura di circa il 40% dei costi), manteniamo gli impegni economici per il centro di produzione pasti che serve le scuole, per il mercato coperto e per i vari centri sportivi”.
L’imposta di soggiorno, che nel 2018 ha fornito circa 300 mila euro di gettito, continuerà ad essere investita in base agli impegni previsti nella legge regionale che la disciplina e agli accordi siglati con le categorie economiche interessate.
Ma nel 2019 ci sarà anche la possibilità di agire sulla pianta organica del Comune, sostituendo il personale andato in pensione e potenziando, in particolare, il settore della Polizia municipale.
Soddisfazione, da parte del sindaco, Ilario Agata, per una situazione finanziaria che consentirà di continuare ad investire su infrastrutture e servizi per migliorare la qualità dell’offerta complessiva.
“Quest’anno - preannuncia il primo cittadino - inizieremo la riqualificazione di via Dante e piazza Staglieno, proseguiremo con il piano degli asfalti e potenzieremo e ammoderneremo l’illuminazione pubblica. Inoltre, partirà il progetto del centro polivalente nell’ex cava di Prealba, e già prima dell’estate attueremo la terza tranche dei ripascimenti previsti per migliorare la qualità visiva delle acque marine contrastandone l’intorbidamento superficiale, realizzeremo la scala di accesso all’arenile dalla passeggiata della Pietra e (insieme a Bonassola) la spiaggetta per i cani sottostante la ciclopedonale, e, se ci perverranno in tempo utile le autorizzazioni, effettueremo un restyling della reception dello stabilimento balneare Casinò. Senza dimenticare che nei giorni scorsi Acam-Iren ha iniziato gli interventi per risolvere le situazioni critiche legate alla depurazione delle acque reflue nell’area di Vallesanta. Infine, ristruttureremo la sede della cooperativa agricola e completeremo la riqualificazione dei sentieri, per offrire un’interazione totale tra i percorsi pedonali nella vallata e quelli nel centro”.

Levanto, 20 marzo 2019



logo del comune di Levanto - versione piccola

Sito ufficiale del Comune di Levanto
Piazza Cavour 1, Levanto (SP)
Tel: 0187 - 80221 Fax 0187 - 802247
P. IVA 00197500119